LA GRIFFE

Nerviano MI, 2019


ENG - The reasearch for an aesthetics of economy of means is the leading concept for a simple set up for a Luxury shoe producer in Northern Italy.
The strong contraddictionary dicotomy between the exposed items and the exhibition props enhaces pure properties of materials. The assembly of raw basic construction modules produces a scenic backdrop for the spacious hall. The reflection of light and the mirrored feature gives the metal elements versatility and flexibility for the exhibition design.


IT - La ricerca di un'estetica di economia dei mezzi è il concetto guida per un semplice allestimento per un produttore di calzature Italiano.
La forte ambiguità insita nella dicotomia tra gli elementi esposti e la struttura di allestimento mette al centro dell’attenzione le pure qualità dei materiali. L'assemblaggio di semplici e grezzi moduli costruttivi da cartongesso produce uno sfondo scenografico per l'ampia sala. Il riflesso della luce e le qualità specchianti dei profili conferiscono agli elementi metallici versatilità e flessibilità mettendo in evidenza le calzature in esposizione.


Authors: Elena Cerizza, Marta Bertani, Carmen Federica Napolitano